La luna in agricoltura

Data: Commento: 0 Visualizzazioni: 151

I nostri nonni prestano ancora molta attenzione alle fasi lunari per lavorare l'orto, ma ha veramente effetto sulle colture?

Dalla Terra al Cielo, dal Cielo alla Luna. In una storia di semi e di colture, non poteva mancare un breve accenno agli influssi millenari sull'agricoltura del nostro satellite naturale. La Luna, dalla notte dei tempi, ritma, oltre alle maree oceaniche e agli umori dell'uomo, la mano dell'agricoltore, guidando i tempi della semina e del raccolto.

I consigli "lunari", anche in piena era tecnologica, conservano intatto il loro fascino, ma hanno valore pratico?

Pochi sanno che la luce lunare penetra nel terreno più profondamente di quella solare, facilita l'azione degli antiparassitari e agisce come cicatrizzante sulle ferite apportate dalla potatura.

Attenzione però agli eccessi. Troppe notti di Luna Piena, infatti, attirano la linfa verso gli apici vegetativi, provocando un accrescimento sregolato. I primi a soffrirne sono / Legumi. i Pomodori’. i Cetrioli, le Angurie.

In generale, la Luna Crescente favorisce lo sviluppo delle piante. E' il periodo adatto per la semina e per la raccolta degli ortaggi da consumare freschi.

La Luna Calante, invece, è ideale per gli innesti, le potature e la raccolta degli ortaggi da conservare a lungo.

La tradizione contadina più antica consiglia di piantare in=

  • Luna Crescente: Angurie. Meloni. Cetrioli. Melanzane. Peperoni. Pomodori. Zucchini. Carciofi. Cavolfiori. Fagiolini. Mais. Carote. Patate. Ravanelli e Barbabietole.
  • Luna Calante: Lattughe. Indivie. Cipolle. Finocchi. Sedani e Bietole. Il tutto, facendo attenzione a non eseguire nessun lavoro agricolo quando la Luna - una volta ai mese - è in posizione di perigeo (distanza minima dalla Terra).

Commenti

Nessun commento in questo momento!

Lascia il tuo commento

Domenica Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Può Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

Nuovo Registro conti

Already have an account?
Entra invece Oppure Resetta la password